Penale

Il diritto penale, comprende quelle norme giuridiche dell’ordinamento giuridico di un Paese in base alle quali alcuni tipi di comportamento sono proibiti e legati a una punizione come conseguenza legale.

L’obiettivo primario è la protezione di alcuni interessi legali, come la vita, la salute e la proprietà delle persone, la sicurezza e l’integrità dello Stato e i valori fondamentali della vita comunitaria.

Le possibili punizioni, che non sono praticate in tutti i paesi, includono multe, reclusione, punizioni corporali e, come forma più grave, la pena di morte.

Il diritto penale è codificato nella maggior parte dei Paesi sotto forma di un codice penale separato e, se del caso, di altre leggi sussidiarie.

La parte essenziale del diritto penale è costituita dai principi giuridici che definiscono gli atti criminali e le loro caratteristiche (i cosiddetti reati penali) e determinano la natura e la portata delle relative misure punitive. Tradizionalmente, comprende anche il diritto processuale penale, che determina le istituzioni responsabili dell’applicazione del diritto penale e il loro funzionamento.

Per quanto riguarda le sanzioni ammesse, la valutazione della finalità della sanzione, la natura e la portata delle basi giuridiche sottostanti e la classificazione del diritto penale all’interno dell’ordinamento giuridico, vi sono talvolta notevoli differenze tra i sistemi giuridici dei singoli Paesi oggetto del diritto comparato.

28 Marzo 2022

231: esteso il catalogo dei reati presupposto

di Carmen Triolo In data 3 marzo 2022, la Camera dei Deputati ha approvato, in via definitiva, la proposta di […]
8 Febbraio 2022

Giudizio abbreviato e riqualificazione giuridica del fatto

di Andrea Gnecchi Con la sentenza 3951/2021 la Suprema Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla modificazione dell’imputazione […]
21 Novembre 2021

Trasgressione episodica della normativa antinfortunistica ed infortunio sul lavoro: affinché l’ente ne risponda, serve la prova rigorosa dell’interesse o del vantaggio

di Giorgia Oss Con la sentenza n. 22256 depositata l’8 giugno 2021, la Corte di Cassazione, sezione IV penale, è […]
17 Novembre 2021

Furti di notte e minorata difesa: la risposta delle Sezioni Unite

Per  chiarire l’ambito di operatività della circostanza aggravante di cui all’art. 61 n. 5 c.p. (l’avere profittato di circostanze di tempo, di […]
11 Novembre 2021

L’imprevedibilità e l’inevitabilità della condotta illecita del ciclista scagionano il suo investitore

di Christian Dorigatti Con la pronuncia n. 37717/2021, depositata in data 19.10.2021, la Corte Suprema di Cassazione è tornata ad […]
20 Ottobre 2021

Paziente dimesso e sua morte: quando è responsabile il medico?

di Gabriella Cesari Per la Cassazione civile il sanitario non deve limitarsi a suggerire ulteriori accertamenti diagnostici ma deve disporli […]
7 Ottobre 2021

Omicidio stradale : in caso di applicazione della sanzione amministrativa della sospensione della patente è sufficiente una motivazione implicita

di Carmen Triolo Suprema Corte di Cassazione , sez IV penale, sentenza 16 luglio 2021 n. 27476 L’onere motivazionale rafforzato […]
7 Settembre 2021

Mandato di arresto europeo: il giudice deve richiedere informazioni individualizzate del trattamento e delle specifiche condizioni di detenzione

di Andrea Gnecchi In tema di mandato di arresto europeo c.d. esecutivo (emesso per l’esecuzione di una pena o misura […]
22 Agosto 2021

L’illegittimità costituzionale dell’art. 67, comma 8 del codice antimafia

di Paolo Corti La Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 67, comma 8, codice antimafia, nella parte in cui […]